I film fuori concorso a Venezia

di Pina Commenta

Il Festival del Cinema di Venezia è arrivato alla sua 73esima edizione e può serenamente passare in rassegna sia i film in concorso che quelli fuori concorso. Questi ultimi non sono stati esclusi ma rappresentano una sezione a parte.

cinema-veneziaIn pratica c’è la sezione fuori concorso del Festival del Cinema di Venezia dove sono raccolte le sorprese del grande schermo. In genere ci sono anche film che sono stati esclusi ma avrebbero meritato di essere in corsa per il Leone d’Oro. Ma forse è meglio così perché a queste pellicole si dedica ancora più attenzione.

Le sorprese cinematografiche si possono trovare sia tra i fuori concorso sia nelle sezioni Orizzonti e Giornate degli autori. Si possono vedere documentari, cortometraggi e pellicole di ogni genere. Ecco per gli appassionati, tutti i film fuori concorso:

  • American Anarchist di Charlie Siskel – USA – 80’ – documentario
  • Assalto al cielo di Francesco Munzi – Italia – 78’ – documentario
  • Austerlitz di Sergei Loznitsa – Germania – 94’ – documentario
  • The Age of Shadows di Kim Jee woon – Corea del Sud – 114’ – Song Kang-ho, Gong Yoo, Han Ji-Min
  • A jamais di Benoit Jaquot – Francia, Portogallo – 86’ – Mathieu Amalric, Julia Roy, Jeanne Balibar
  • The Bleeder di Philippe Falardeau – USA, Canada – 93’ – Liev Schreiber, Naomi Watts, Elisabeth Moss, Ron Perlman, Jim Gaffigan, Pooch Hall
  • Gantz:O di Kawamura Yasushi – Giappone – 93’ – film d’animazione
  • Hacksaw Ridge di Mel Gibson – USA, Australia, 131’ – Andrew Garfield , Vince Vaughn, Teresa Palmer, Sam Worthington, Luke Bracey
  • The Journey di Nick Hamm – Gran Bretagna – 94’ – Timothy Spall, Colm Meaney, Freddie Highmore , John Hurt , Toby Stephens
  • I Called Him Morgan di Kasper Collin – Svezia, USA – 91’ – documentario
  • I magnifici sette di Antoine Fuqua – USA, 130’ Denzel Washington, Chris Pratt, Ethan Hawke, Vincent D’Onofrio, Byung-Hun Lee, Peter Sarsgaard
  • Monte di Amir Naderi – Italia, USA, Francia – 110’ – Andrea Sartoretti, Claudia Potenza, Anna Bonaiuto, Zaccaria Zanghellini
  • One More Time with Feeling (3D) di Andrew Dominik – Gran Bretagna – 112’ – documentario – Nick Cave
  • Our War di Bruno Chiaravalloti, Claudio Jampaglia, Benedetta Argentieri – Italia, Usa, 68′ – (documentario)
  • Planetarium di Rebecca Zlotowski – Francia, Belgio, 108’ – Natalie Portman, Lily-Rose Depp, Emmanuel Salinger
  • Safari di Ulrich Seidl – Austria – Danimarca – 90’ – documentario
  • Tommaso di Kim Rossi Stuart – Italia – 97’ – Kim Rossi Stuart, Camilla Diana, Jasmine Trinca , Cristiana Capotondi
  • The Young Pope (ep. I e II) di Paolo Sorrentino – Italia, Francia, Spagna, Usa – 112’ Jude Law, Diane Keaton, Silvio Orlando, Scott Shepherd, Cécile de France, Javier Cámara, Ludivine Sagnier, Tony Bertorelli, James Cromwell

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>