Morto Dario Fo, il mondo dello spettacolo piange il Nobel giullare

di Pina Commenta

Aveva superato i 90 anni Dario Fo, attore, drammaturgo, attivista, premio nobel e giullare. Si è spento dopo 12 giorni di ricovero per problemi polmonari all’ospedale Sacco di Milano. Ecco il video del momento in cui gli fu detto che aveva vinto il Nobel. 

Dario Fo era attivo e attivista, sempre in prima linea nelle battaglie culturali del nostro Paese. Un giullare ma soprattutto un intellettuale di spessore che è stato insignito del Nobel per la Letteratura. Questo il video del momento in cui gli è stato dato il felice annuncio.

Detto questo ecco come Il Libraio riassume tutti gli insegnamenti più belli di Dario Fo o meglio i suoi auspici per un mondo migliore:

  • Auspico un mondo senza corrotti, corruttori e corruttibili. Dove la politica metta finalmente gli occhi e le orecchie a servizio degli italiani.
  • Auspico un mondo dove le frontiere siano luoghi di incontro e non di respingimento, delle terre di mezzo dove le culture degli uomini possano abbracciarsi.
  • Auspico un mondo in cui la legge serva a proteggere i deboli e gli oppressi, non a permettere ai potenti di opprimere sempre meglio chi non ha possibilità di difendersi.
  • Auspico un mondo dove la cultura e il bello siano finalmente riconosciuti come gli unici valori che possono salvare l’umanità dall’abbruttimento e dall’inconsapevolezza.
  • Auspico un mondo dove le religioni non siano più motivo di divisione e di guerra e gli uomini sappiano guardarsi negli occhi e confrontarsi serenamente, a prescindere dalle loro apparenti differenze e anzi facendone tesoro.
  • Auspico un mondo dove la comunicazione sia il più possibile diretta e umana, e non che si approfitti della facilità con cui la tecnologia riesce a rendere più veloci le relazioni fra gli esseri umani per vendere con maggior scaltrezza e profitto spudorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>