La mostra ‘Bonaventura. I casi e le fortune di un eroe gentile’

di isayblog4 Commenta

Dal 6 al 28 settembre 2008 la mostra Bonaventura. I casi e le fortune di un eroe gentile sarà ospitata nella Pinacoteca G. Bellini e nell’Auditorium di Piazza Freti a Sarnico, in provincia di Bergamo. Prodotta dalla Fondazione Cinema per Roma per festeggiare i 90 anni del signor Bonaventura in collaborazione con il Civico Museo Biblioteca dell’Attore di Genova, ideata dall’associazione culturale Hamelin di Bologna con il progetto grafico di Orecchio Acerbo, la mostra ha fatto parte dell’omaggio che la sezione Alice nella città ha dedicato a Sergio Tofano nella seconda edizione del Festival Internazionale del Film di Roma insieme al libro Bonaventura. I casi e le fortune di un eroe gentile pubblicato da Orecchio Acerbo e allo spettacolo Qui comincia la sventura del Signor Bonaventura con la regia di Marco Baliani.

La prima tavola di Bonaventura, eroe gentile e fortunato suo malgrado, usciva sul Corriere dei Piccoli il 28 ottobre 1917: da questo momento il personaggio emblema di Tofano diventa, con la palandrana rossa, il bassotto e l’immancabile milione, un’icona dell’immaginario collettivo degli italiani destinata ad una inossidabile fortuna. La mostra ripercorre la vita e le avventure del personaggio di Sergio Tofano, in arte Sto, attore, regista e fumettista, eclettico e versatile umorista del teatro e del cinema italiano, fino ad arrivare al fumetto dei giorni nostri attraverso il lavoro di grandi autori e di giovani fumettisti italiani. In mostra preziosissimi materiali originali provenienti dall’archivio di Gilberto Tofano, figlio di Sto, dal fondo Tofano del Civico Museo Biblioteca dell’Attore di Genova, da altri musei e collezionisti privati. La mostra si articola in tre sezioni, la prima e la seconda saranno ospitate nella Pinacoteca G. Bellini e la terza nell’ Auditorium di piazza Freti.

www.romacinemafest.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>