Nel mese di aprile uscirà al cinema il nuovo film di Barry Levinson che si intitola: “Disastro a Hollywood”

di Blogger 2

Ben un produttore di Holliwood, oltre a doversi mettere nei panni di un secondo divorzio che non mai accettato, ha davanti a sé due progetti non affatto semplici. Nel primo caso si tratta di un film già preparato da un regista particolarmente irritabile e molto attaccato al proprio lavoro che dice che il protagonista Sean Penn nel finale deve perdere la vita ma prima di lui, è il suo fedele cane a fare una brutta fine in primo piano. Il pubblico delle prewiew non apprezza molto che Lou diriga lo studio, e che distribuisca il film. Riuscirà Ben a convincere il regista a togliere quella orrenda scena incriminata? Il secondo problema che Ben deve affrontare è altrettanto complicato: il produttore Holliwoodiano ha in preproduzione un film con Bruce Willis protagonista ma l’attore si è fatto crescere in maniera esagerata la sua barba che lo rende irriconoscibile. Ma la cosa bella e che non ha nemmeno voglia di tagliarsela…

Commenti (2)

  1. Davvero deludente… Da un grande come De Niro ci si aspetta fil migliori solitamente.
    Non consigliato!

  2. mai visto un film piu brutto..o quasi!! di questi tempi un vero insulto ..De niro è un bravo attore ..Willis e sean peen si soso prestati per fare specchietti per allodole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>