“Francesca”: al cinema un sogno che si tramuta in un incubo

di isayblog4 Commenta

Francesca, un film di Bobby Paunescu esce nelle nostre sale il 27 Novembre distribuito da Fandango.

La trama del film “Francesca

Francesca ha 30 anni e fa la maestra in un asilo di Bucarest. I suoi genitori sono separati da alcuni anni ed ora vive insieme alla madre, Ana.

In una Romania abbagliata dal miraggio dell’Occidente e dei posti di lavoro all’estero, il sogno di Francesca è quello di emigrare in Italia. Arriva molto vicino al suo sogno, quando la sua amica, Maria le organizza un incontro con l’intermediario Pandele, sedicente funzionario dell’Ufficio per l’Emigrazione. In cambio di 2.000 euro, l’uomo le “offre” un lavoro di assistente presso un anziano, a Sant’Angelo Lodigiano, vicino Milano, dove guadagnerà 900 euro al mese.


Francesca
esita, ha poco tempo a disposizione ed i pareri di coloro che le stannovicino sono contrastanti. Il padre si opopne, sottolineando l’intolleranza degli italiani nei confronti dei romeni, la direttrice dell’asilo presso il quale lavora è sospettosa. Ed anche fra i suoi amici c’è perplessità…
Ma Francesca ha un’idea: che Mita, il suo ragazzo, la raggiunga in Italia appena concluso un affare in cui è coinvolto. Le cose però prendono una brutta piega, portando alla luce dolorose verità e nuovi punti di vista sulle priorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>