“The Dark Knight Rises”: Heath Ledger non rivivrà nel film

di Blogger Commenta

 Qualche giorno fa era circolata in rete la news che Christopher Nolan, reduce dal successo del film “Inception”, starebbe pensando di inserire in The Dark Knight Rises, terzo capitolo della sua fortunata saga batmaniana, un mix di spezzoni scartati e grafica computerizzata per permettere la “resurrezione” del compianto Heath Ledger, scomparso poco dopo aver completato il capitolo precedente, nei panni del Joker. Un po’ come si fece negli anni ’90 per Il corvo, sul cui set trovò la morte il protagonista Brandon Lee.

Stando al sito neozelandese ‘Stuff.co.nz’: “Chris vuole continuità tra i film e pagare un tributo a Heath e al suo Joker“, afferma una fonte non meglio identificata. “Si tratterebbe solo di un momento fuggevole del film e verrebbe incluso solo con il totale consenso della famiglia di Heath“.

Ma in breve ecco la smentita: al party di presentazione del DVD/Blu-Ray di Inception, ‘Thompson on Hollywood‘ ha chiesto delucidazioni al diretto interessato, che oltre ad aver ha spiegato che si sta affrettando per finire in tempo lo script, realizzato a quattro mani col fratello Jonathan, ha confermato la presenza nel film di Tom Hardy, visto in Inception, che interpreterà “un ruolo chiave, ma non dirò se buono o cattivo”.

Riguardo al ritorno del Joker, il commento è stato laconico ed esplicito: “E’ tutto sbagliato“.

Fonte: Cinecittà News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>