Michel Gondry presidente della giuria dei corti a Cannes

di Blogger Commenta

 Il regista Michel Gondry capitanerà la giuria dei cortometraggi e della Cinéfondation della 64ma edizione del Festival di Cannes, dopo Atom Egoyan, Hou Hsiao Hsien, Martin Scorsese e John Boorman.

Gondry, già regista di videoclip e musicista, è famoso per lo stile onirico e originale esposto in sette lungometraggi, qualche corto e settanta famosi clip.

Il suo primo lungometraggio, Human Nature, fu selezionato a Cannes nel 2001: il regista sarebbe tornato poi nel 2008 con il trittico Tokyo ! nella sezione Un certain regard, e infine nel 2009 con L’epine dans le cSur.

Se mi lasci ti cancello, nel 2004, ha vinto l’Oscar per la miglior sceneggiatura, a cui sono seguiti successi come L’Arte del sogno, Be kind rewind e il recente The green hornet. Sta inoltre per aprire al centro Pompidou di Parigi, nel contesto del Nouveau Festival, una « fabbrica di filmmaker», laboratorio creativo dove chiunque può realizzare un corto in tre ore.

Sarà lui ad assegnare con la sua equipe i tre premi della Cinéfondation venerdì 20 maggio prima di destinare la palma d’oro al miglior corto durante la cerimonia che si terrà il 22 maggio 2011.

Fonte: Cinecittà News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>