Colazione da Tiffany: la casa è in vendita

di isayblog4 Commenta

Se ne parla da settimane, eppure i fan più accaniti, e sono moltissimi, non riescono a rassegnarsi: la casa diventata famosa come location del film “Colazione da Tiffany” è in vendita. Certo parliamo di cifre da capogiro ma quel che conta è il lato storico e affettivo dell’appartamento dove Holly Golightly, organizzava le sue feste mondane e ogni mattina si ritrovava sola con la sola compagnia del gatto. Tutti pensano ancora alla sua mitica mascherina sugli occhi.

Si trova nell’Upper East Side di New York e costa cinque milioni di dollari. Vista la cifra probabilmente non si troverà immediatamente l’acquirente, però deve essere davvero un sogno avere a disposizione delle stanze dove per sempre resterà una atmosfera elegante e sobria, la stessa che sua malgradfo accompagnava sempre una attrice bella e delicata come Audrey Hepburn.

In verità, però, si potrà godere soltanto di una sensazione più che di un ricordo del lungometraggio visto che in effetti per le riprese del film è stata utilizzata solo la facciata. All’interno però è impossibile non sentirsi delle vere principesse, delle icone di bellezza e desiderare di vivere tra lussi e cene importanti. I luoghi che hanno fatto un pò più grande il cinema purtroppo negli ultimi anni non hanno vissuto primavere felici e il caso del set di Colazione da Tiffany è solo l’ultimo di una lunga serie. Lo scorso anno ad esempio è stato messo in vendita pure l’appartamento dove Truman Capote scrisse il romanzo da cui è stato poi tratto il famoso film. Una maledizione che aleggia sulla pellicola? Probabilmente è solo uno dei tanti effetti della crisi globale o una mossa dettata da grandi interessi. In quel caso la cessione a terzi non avvenne lentamente, ma anzi si concluse subito: questo perchè la costruzione di pregevole architettura fu venduta a circa 18 milioni di dollari. Ciò fa pensare che per l’appartamento di Holly le cose potrebbero essere non troppo diverse.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>