Lory del Santo diventa regista per un giorno

di Francesca Commenta

 

Sensuale e bellissima: la ricordano tutti così Lory Del Santo, ma lei è anche una donna molto intelligente che sa quello che vuole. Adesso, dopo gossip, lavoro e vicende dolorose che nel corso della sua vita l’hanno interessata, torna a far parlare di sé per aver vestito i panni di regista per un giorno. Ha lavorato, infatti, al suo primo videoclip in cui si vedono un uomo e una donna molto belli che sono a cena insieme, mentre si scambiano degli sguardi che appaiono piuttosto chiari.

La passione li travolge e l’erotismo comincia a farsi vivo, mentre decidono di spostarsi in salotto per stare più comodi. Il dopo cena diventa così piccante e arricchito da strip-tease e movenze che lasciano poco all’immaginazione. Si chiama “A Different Night” ed è diretto da lei, la regina della conquista Lory Del Santo, quella che da sempre nel settore sembra non avere proprio nulla da imparare. Un videoclip che è stato scritto da lei oltre che diretto e ne rispecchia in pieno la personalità. Il suo finto atteggiamento bizzarro, alla fine conquista e subito dopo viene fuori oltre al fascino anche una grande testa.

 

Al momento però c’è grande mistero intorno al girato. Questo corto sembra quasi voler dire che sapremo di più dopo su questi due amanti, ma se è vero che niente è lasciato al caso, comunque nessuna precisazione. Per l’ex vincitrice dell’Isola dei Famosi è stata comunque l’occasione per accendere ancora una volta i riflettori su di sé, dopo sapremo se il corto lascia spazio ad un nuovo sviluppo tra la bella coppia pronta a vivere delle ore indimenticabili. Chi ha dimenticato lei, che spesso affolla i salotti delle trasmissioni e dice la sua sulle storie d’amore? In effetti è un pò che il silenzio è calato su di lei, eppure quando torna lo fa sempre riuscendo a stupire, con molta grazia ed eleganza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>