Addio a Desperate Housewives, le attrici vendono cimeli del set

di Francesca Commenta

 

Eva Longoria, Felicity Huffman, Marcia Cross e Teri Hatcher quattro attrici che hanno interpretato altrettanti tipi di donne o forse, in ognuno di noi, c’è un pò di tutte loro. Quattro amiche che, ormai, ci sembra di conoscere benissimo, quasi facessimo parte pure noi di questo gruppo indissolubile e assolutamente normale. Desperate Housewives che chiude il sipario questa sera per sempre, dopo otto stagioni, non è (ancora) sbarcato sul grande schermo ma ha interessato la tv. Eppure come non parlare del serial che è diventato un cul e ha mostrato la vita delle tranquille casalinghe americane, sempre pronte a sorridere e a nascondere atroci segreti?

Questa sera calerà il sipario su “Casalinghe Disperate”, ma sono pronta a scommettere che fra qualche tempo ne sarà realizzato un film per il cinema. Staremo a vedere, intanto con un doppio appuntamento sapranno dirci addio Gaby, Lynette, Brie e Susan che, diciamoci la verità, dopo otto anni di misteri, a volte un pò forzati, non avevano più nulla da dirci e non riuscivano più ad appassionarci. Finisce un’epoca comunque e proprio in questi giorni è scomparsa l’attrice Kathryn Joosten, che anche nella serie moriva proprio per un cancro.

Aveva infatti ottenuto dagli sceneggiatori di poter sensibilizzare gli spettatori su una malattia così grave e con estremo coraggio e professionalità, ha parlato della sua triste fine. In questo caso, è scomparsa per un un tumore ai polmoni. Intanto sono stati messi all’asta i cimeli della serie provenienti direttamente dal set. Ad organizzarla ci ha pensato oltreoceano Disney ed è già lotta ad accaparrarsi i pezzi più rari e peculiari del telefilm. Ci mancheranno comunque, loro che rappresentavano un angolo della nostra anima e ci costringevano a chiederci a chi potevamo associarci maggiormente, anche se diciamoci la verità: erano fin troppo eccessive, noi in fondo siamo più soft sotto ogni aspetto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>