Jacqueline Mac Innes Wood Vs Steffy Forrester

di Francesca Commenta

 

Chi è più dolce e rassicurante Jacqueline Mac Innes Wood Steffy Forrester? A quanto confessa lei nessuna delle due e, tra l’altro, l’attrice diventata nota in Beautiful, detesta le persone angeliche, preferisce invece quelle più provocanti e ambigue in questo senso. Nella soap lei è la terribile figlia di Ridge e nella realtà, cosa cambia? Intervistata da Visto ha ribadito che preferisce i caratteri forti e le donne che sanno ciò che vogliono, mentre detesta le santerelline:“Sono prevedibili, e mi annoierei a morte se dovessi vestire i panni di una di loro. Col mio personaggio non corro questo rischio”. Anticipa, però che presto anche Steffy sarà più fragile: “Più dolce ma non sdolcinata, diciamo che imparerà a lasciarsi andare”.

Se Steffy ci spaventa un pò perché non sappiamo mai ciò che realmente intende fare e quale sarà il suo prossimo piano, l’attrice non è meno tosta e, infatti, ci tiene a ribadire: “Io e Steffy ci somigliamo. Siamo entrambe donne molto forti, determinate e che ragionano con la testa. Lei è più paziente di me, ma ci sono delle volte che mi verrebbe da dire ‘Perché stai a sentire quell’idiota?’, ma al contrario del mio personaggio io non programmo un bel niente…”.

Felice di lavorare per questa produzione enorme ormai ventennale, non smette di dire:  “Ero già una fan, adoravo il personaggio di Taylor, e la prima sensazione quando sono entrata a far parte del cast è stata che già conoscessi tutti”. Ma Jacqueline ha il suo personaggio must: “Stefanie Forrester, ha una forza che nessun’altra donna della soap ha. E’ una roccia”. Certo, non possiamo negare che al momento la sua è una parte da protagonista, ma riuscirà a lungo a portare il peso di attori come Ridge o Brooke, vere colonne portanti della soap e dal carisma ineguagliabile? Lei pensa di si, con quella grinta giovanile che, a volte, può sembrare esagerata ma non di rado porta a dei veri successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>