50 sfumature di grigio: anche Justin Bieber tra gli attori?

di isayblog4 Commenta

 

Solo a lui non avevamo pensato in effetti, anche perché non è un attore e poi con quel viso d’angelo quanto sarebbe credibile nella parte del protagonista? Justin Bieber, invece, gioca ancora una volta la parte dell’asso pigliatutto e sarebbe stato contattato per il film Cinquanta sfumature di grigio. Non sappiamo, però, che cosa abbia intenzione di fare. Il primo film della trilogia dal gusto erotico ed avvincente è ancora alla ricerca degli attori principali, ma sembra non sia così facile trovarli. Un prodotto di origine letteraria che è stato letto in massa questa estate e portarlo sullo schermo è complesso, in quanto bisogna cercare di accontentare il pubblico.La delusione è dietro l’angolo e per una pellicola piuttosto costosa e sulla quale si punta molto per la nuova stagione cinematografica, questo è da scongiurare.

Non è semplice, quindi, dare un volto a Christian Grey. Se è vero che ce lo immaginiamo freddo, controllato e maturo è altrettanto sicuro che non saranno in troppi gli attori in grado di render bene l’idea. Anastasia Steele, forse è più semplice da trovare con la sua bellezza acqua e sapone. Intanto sono già scattate le scommesse, legate alle probabilità che la parte venga assegnata ad un attore piuttosto che ad un altro.

Se prima si parlava Henry Cavill, si è passati in poche ore addirittura al diciottenne Justin Bieber, che a Jonhatan Ross avrebbe dichiarato: “Mi vogliono per il film!”. Bello e possibile  Ian Somerhalder, mentre per la protagonista femminile si pensa a Kristen Stewart o Alexis Bledel, Lucy Hale, Emma Watson e Katie Cassidy. La Stewart sembra al momento molto accreditata, ma le vicissitudini e gli scandali personali l’hanno probabilmente distratta abbastanza dal ruolo, quindi forse potrebbe esserci spazio per le altre. Di sicuro la scelta non può tardare ancora troppo e per cinquanta sfumature di grigio, è il momento di iniziare a dare vita al nuovo successo dei prossimi mesi al cinema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>