Lindsay Lohan, contenta di aver interpretato Liz Taylor

di Francesca Commenta

 

Lindsay Lohan di insicurezze ne ha sempre mostrate tante, ma se c’è una cosa di cui è certa è del ruolo, appena interpretato, di Liz Taylor. Per lei è stata una gran fortuna riuscire ad avere la parte, nonostante i suoi trascorsi non proprio equilibrati. Devono averci visto giusto invece produttore e regista, che hanno detto si alla piccola peste dai capelli rossi. Ecco quindi che presto la potremo vedere interpretare la leggendaria diva di Hollywood scomparsa nel marzo 2011. Il film tv in questione si intitolerà “Liz & Dick” e negli Usa si parla già della programmazione.

Lindsay Lohan oltre che giovane e bella è molto talentuosa, del resto, ma negli ultimi anni ha combinato di tutto facendo parlare il mondo del gossip molto poco per le sue fatiche per il piccolo e il grande schermo. Adesso va meglio sul lavoro e sta impegnandosi sia in tv che al cinema. Nulla, però, sembra darle la stessa soddisfazione della parte di Liz Taylor.

Per l’occasiome Lindsay Lohan ha, infatti, detto: “Sono una grande fan di Elizabeth Taylor. Mi sento vicina a lei sotto molti punti di vista, a cominciare dal fatto di stare sempre sotto gli occhi dell’opinione pubblica, affrontando lo stress di quello che dicono gli altri su di te”. Intervistata dal The Sun, infatti, non ha avuto dubbi a dire ciò che sentiva. Di sicuro, la stessa Liz non è stata un tipo facile. E’ ricordata soprattutto per la sua particolare vita sentimentale, costellata da ben otto matrimoni. Lindsay, in tal senso, ha ancora troppa strada da fare: la conosciamo solo per la sua vita spericolata tra droghe, alcol e persino furti. Magari grazie a questa prova, acquisirà velocemente la sua parte nel dorato mondo di Hollywood, meraviglioso quanto troppo spesso spietato e troverà la giusta strada per lei.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>