I fratelli Vanzina volano al botteghino

di Francesca Commenta

 

Il film più visto degli ultimi giorni è proprio il loro e, ancora una volta, i Fratelli Vanzina, si dimostrano dei vincenti. Hanno portato sul grande schermo Mai Stati Uniti e il film è piaciuto moltissimo. Questo grazie anche ai tanti attori famosi che sono stati chiamati ad interpretare le varie parti. Il risultato comunque è arrivato praticamente subito.

Nel weekend della Befana, quindi, non c’è stata storia e Mai Stati Uniti ha conquistato gli spettatori, portando grandi guadagni al botteghino. Ci sono comunque altre due new entry interessanti. Ha incuriosito molto La migliore offerta del premio Oscal Giuseppe Tornatore con il suo thriller psicologico. Non male poi per “Jack Reacher – La prova decisiva” con un Tom Cruise sempre giovane, bellissimo e al centro di intrighi.

Meno bene del previsto, invece, per “Lo Hobbit-Un viaggio inaspettato“, fantasy di Peter Jackson, che sembra aver annoiato molti ed è finito dunque al quarto posto. In ogni caso, fino ad oggi sono stati guadagnati ben 15 milioni di Euro (il più alto dato di queste festività natalizie). Per quanto riguarda i nuovi film, questi che aprono il 2013 ci sono invece: al nono posto, la spy story “The Master” di Paul Thomas Anderson e al decimo “Le avventure di fiocco di neve” diretto da Andres G. Schaer. C’è dunque “Vita di Pi” del premio Oscar Ang Lee che nel  weekend della Befana è stato visto da un numero inferiore di spettatori. In linea di massima c’è stato un calo totale al box office con un meno 14% rispetto allo scorso weekend che si era attestato a oltre 14 milioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>