Il film documentario sulla campagna elettorale di Beppe Grillo

di Francesca Commenta

Un racconto che dovrebbe svelare molti retroscena conosciuti e non sulla campagna elettorale di Beppe Grillo, quella che ha cambiato comunque il volto attuale della politica italiane. Un dietro le quinte entusiasmante, con un Beppe Grillo inedito e pronto a non risparmiarsi mai. La pellicola prende il nome di Tsunami Tour giustamente ed è prodotta dalla Todos Contentos y yo tambien, che sarà nelle sale italiane solo e soltanto mercoledì 10 aprile.

In molti in questi giorni se lo stanno chiedendo: chi è veramente Beppe Grillo? Possiamo fidarci di quello che dice o è un demagogo? Ha davvero la stoffa per il rivoluzionario o è un qualunquista? Domande alle quali, forse, soltanto il tempo potrà rispondere ma certamente il cinema attirando moltissime persone, può avere pure un suo importante ruolo informativo. Può aiutare insomma a fare chiarezza sulla sua figura e su ciò che propone. Insomma, siamo sicuri di sapere veramente che cos’è il Movimento Cinque Stelle e qual è il suo programma? E’ in corso una rivoluzione culturale o si risolverà tutto in un nulla di fatto.

La peculiarità dell’evento cinematografico è che è stato curato da una prospettiva particolare, seguendo “on the road” il comico genovese. 40 giorni, 77 piazze, da nord a sud della penisola, un itinerario seguito e raccontato nei dettagli. Di fronte ad un Paese in crisi di identità Beppe Grillo è comunque un protagonista attualmente, qualunque sia la propria idea in merito al suo personaggio. Meglio conoscerlo da vicino anche se virtualmente, allora. Un instant-movie inedito che parla attraverso i palchi dei suoi comizi con una intervista inedita arricchita dalle opinioni di cittadini, analisti e firme del giornalismo italiano ed internazionale. “Tsunami tour” è il primo documentario sulla campagna elettorale 2.0 del Movimento 5 stelle e di Beppe Grillo e certamente attirerà moltissimi curiosi nelle sale diventando magari un piccolo successo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>