Katie Holmes non trova lavoro al cinema

di Francesca Commenta

Per Katie Holmes i momenti no sembrano non finire. Per dire la verità ce la ricordiamo gaia, solo prima del suo legame con Tom Cruise. Adesso, nonostante il matrimonio sia finito da tempo, lei continua a non raggiungere pace e il suo problema ora è che non riesce a trovare lavoro al cinema.

La tormentata storia con la star di Hollywood voleva buttarsela alle spalle e si teneva stretta la viziatissima figlia Suri e il lavoro, lo stesso che sembra averla tradita. Per questo si sente particolarmente frustrata, perché sembra che a nessuno interessi averla come protagonista in un film. Se qualcosa le viene proposta, è di sicuro di scarsa importanza. Per non parlare del suo debutto a Broadway che è stato deludente. Dopo i primi furori, nessuno è andato a vederla praticamente e la commedia “Dead account” ha infatti chiuso i battenti prima del previsto a causa dei pochi biglietti staccati.

La solita fonte che informa i giornali senza il consenso delle star interessante, ha confermato che ogni secondo degli ultimi anni è stato per lei molto complesso a livello lavorativo. Quello che vorrebbe fare Katie Holmes è camminare con le sue gambe, come tra l’altro sa fare molto bene. Non le danno purtroppo la possibilità di farlo e non conta il nome, la sua esperienza e nemmeno la determinazione. A vantarla negli ultimi tempi, però, ci ha pensato un produttore che ha lavorato con lei ed ha detto a People:

Ha avuto il coraggio di lasciare la situazione precedente e prendere il controllo della sua vita. Molte cose sono successe e sono state difficili per lei, ma sta andando avanti

Per quanto riguarda il fronte sentimentale, invece, si dice che abbia un legame con Luke Kirby, suo compagno di set in “Mania days”, ma nessun commento in merito da parte dei due.
Photo Credit: MC1 Chad J. McNeeley, U.S. Navy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>