“Una piccola impresa meridionale” al cinema dal 17 ottobre 2013

di Pina Commenta

Una piccola impresa meridionale

Dopo il grande successo ottenuto con “Basilicata Coast to coast” Rocco Papaleo torna al cinema con un nuovo film, per il quale ha deciso di diventare un ex prete alle prese con uno scandalo e tanti strani personaggi.

Il titolo della nuova pellicola di Rocco Papaleo è “Una piccola impresa meridionale” e nel cast del film, oltre al suo regista, ci saranno anche Riccardo Scamarcio (Arturo), Barbora Bobulova (Magnolia), Giuliana Lojodice (Stella), Sarah Felderbaum, Giorgio Colangeli, Giovanni Esposito, Claudia Potenza, Mela Esposito e Giampiero Schiano.

Una piccola impresa meridionale – La trama 

Di nuovo protagonista indiscusso della pellicola da lui diretta , in “Una piccola impresa meridionale” Rocco Papaleo veste i panni di Don Costantino, un prete che si è tolto gli abiti clericali per tornare alla vita civile. Una decisione, questa, che non è andata proprio giù a Rosa Maria, sua madre, che sta già cercando di far rientrare lo scandalo causata dall’altra sua figlia, che haaì abbandonato il marito per fuggire con un misterioso uomo verso Pechino, o almeno questo è ci che si dice.

Ragion per cui Rosa Maria impone a Costantino una nuova clausura: dovrà raggiungere il vecchio faro di proprietà della famiglia e iniziare la sua ristrutturazione.

Ma la solitudine di Don Costantino non rimarrà tale a lungo, perché il vecchio faro si trasformerà in una sorta di moderno rifugium peccatorum: all’arrivo di Don Costantino seguiranno quello di una ex prostituta, Magnolia, poi arriva il cognato cornuto di Costantino, Arturo, e, infine, una stravagante ditta di ristrutturazioni chiamata per riparare il tetto del faro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>