Casino 45: Marika Ferrero

di Blogger Commenta

Ennesima “puntata” delle gallery fotografiche di presentazione delle protagoniste di Casino 45, il primo film europeo in 3D di prossima uscita, naturalmente prodotto da Pink’O.

Oggi conosciamo Marika Ferrero, giovane pornostar Torinese.

La giovanissima e sensualissima Marika nasce in un piccolo paesino della provincia di Torino e sin da giovanissima scopre la sua predisposizioneper il mondo legato alla trasgressione, infatti a soli 14 anni collabora con una nota compagnia di animazione tra le più hot della città della Mole, affiancata esclusivamente da drag queen e trans.
Delusa e ferita dalla fine di una relazione sentimentale con un uomo molto più grande di lei inizia a considerare l’universo maschile come una preda. A conferma di quanto si va affermando, appena varcata la soglia della maggiore età decide di lavorare come spogliarellista in alcuni noti locali di lap dance e night siti nel centro nord della nostra Penisola.

Questa nuova esperienza“, afferma la Ferrero, “mi ha appagato per il semplice motivo che grazie al mio particolarissimo live show riesco a scatenare un gran desiderio in ogni uomo che mi osserva attratto dalle mie sensuali movenze, riuscendo fra le altre cose a non concedermi a nessuno. Il fatto psicologico di far quasi del male, di vedere un maschio che diventa un oggetto reso schiavo dal mio corpo mi rende invincibile ed in particolar modo mi inebria la mente“.

Ma Marika ha voluto sempre di più e dopo aver conosciuto il porno attore Omar Galanti (il quale ha visto in lei una figura perfetta per il cinema hard) inizia a percorrere la propria strada (con il sostegno del Delta di Venere) che come innanzi citato l’ha portata ad essere considerata dagli addetti ai lavori la più giovane promessa del porno di casanostra.

Fonte: Pink’O News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>