“Manuale d’Amore 3” ancora in vetta al Box Office

di Blogger Commenta

Due sono i film italiani in vetta alla classifica del Box Office del weekend appena passato: parliamo di “Manuale d’amore 3”, che per la seconda settimana è stato il film più visto al cinema e il film new entry “La vita facile”, la commedia sentimentale diretta da Lucio Pellegrini con Pierfrancesco Favino, Stefano Accorsi e Vittoria Puccini.
Scende al 3° posto “Il cigno nero” con protagonista il premio Oscar Natalie Portman.
4° posto per “Il discorso del re“, vincitore dei 4 Oscar più importanti dell’83esima edizione degli Academy Awards, mentre “The fighter” si aggiudica la quinta posizione.

Qui di seguito i 20 film più visti del weekend dall’ 04 al 06 Marzo 2011, con incassi totali e settimane di uscita:

1) Manuale d’amore 3
Incasso Totale: € 5.206.774
In programmazione da 2 settimane
2) La vita facile
Incasso Totale: € 833.417
In programmazione da 1 settimana
3) Il cigno nero
Incasso Totale: € 3.996.401
In programmazione da 3 settimane

4) Il discorso del re
Incasso Totale: € 6.219.536
In programmazione da 6 settimane
5) The Fighter
Incasso Totale: € 784.149
In programmazione da 1 settimane
6) Piranha 3D
Incasso Totale: € 680.634
In programmazione da 1 settimane
7) Unknown – senza identità
Incasso Totale: € 1.195.980
In programmazione da 2 settimane
8 ) Amore & altri rimedi
Incasso Totale: € 3.152.152
In programmazione da 3 settimane
9) Il gioiellino
Incasso Totale: € 320.088
In programmazione da 1 settimana
10) Femmine contro maschi
Incasso Totale: € 11.263.742
In programmazione da 5 settimane
11) Il Grinta
12) Una cella in due
13) Immaturi
14) I fantastici viaggi di Gulliver
15) 127 Ore
16) Sanctum
17) Shelter – identità paranormali
18) Un gelido inverno
19) Sono il numero quattro
20) Il buongiorno del mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>