Il pianoforte di Casablanca è stato venduto per seicentomila dollari

di Francesca Commenta

 

In Casablanca è un vero e proprio protagonista e lui, il pianoforte è stato venduto. Ora qualcuno potrà tenerlo per sé ricordando la sua carriera breve ma folgorante al cinema. La pellicola risale al 1942 e proprio sulle note strimpellate sullo strumento, nasceva la  storia d’amore tra Rick (Humphrey Bogart) e Ilsa (Ingrid Bergman). Nei giorni scorsi, è stato acquistato all’asta per 602mila dollari. Parliamo, quindi, di circa 450mila euro. Tuttavia, non sembra essere andata super bene, visto che la somma richiesta per l’evento organizzato da  Sotheby’s a New York, risulta inferiore a quella prevista di un milione di dollari.

In realtà, era già di un privato e fu acquistato nel 1988 direttamente da un collezionista giapponese. Ai tempi aveva un costo di 154mila dollari e lo strumento musicale è andato all’asta nel 70esimo anniversario del film, considerato dall’American Film Institute come il più romantico di tutti i tempi. Una pellicola che ha fatto innamorare e, soprattutto, ha scritto la storia del grande schermo.

Nel lungometraggio, appare nella  scena in flashback ambientata nel locale di Parigi chiamato “Belle Aurore”. Vi si trovano  Rick e Ilsa che stanno sorseggiando  champagne appoggiati sul piano mentre Sam suona “As time goes by”. Nel frattempo, fuori gli altoparlanti annunciano l’imminente arrivo delle truppe tedesche. Amore e angoscia, in un periodo storico complesso in cui però l’amore non smette di sbocciare. Gli ingredienti per colpire il pubblico, raccontando una bella storia c’erano tutti e il pianoforte, con le sue dolci note ha completato un quadro già perfetto. Se ne parlava da settimane di questo appuntamento, al quale avrebbero preso parte uomini d’affari con il portafoglio pieno, per non perdersi il famoso e prezioso cimelio. Proprio così è andata e il pezzo forte di Casablanca, ora è al sicuro a casa di un collezionista che non permetterà all’oggetto di perdersi, ma anzi garantirà il ricordo di una delle pellicole più note di tutti i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>