Milano 7-13 Aprile 2008: un crocevia di eventi multiculturali

di Blogger Commenta


Un appuntamento storico per gli appassionati del cinema del sud del mondo, l’unico festival in Italia dedicato alla conoscenza delle cinematografie, delle realtà e delle culture dei paesi dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina. Oltre 50 nazioni rappresentate, più di 100 tra film e video proiettati.

Il Festival rappresenta un importante appuntamento a sostegno della cultura e dell’arte per Eni, che da sempre valorizza l’integrazione tra culture diverse: un’opportunità di arricchimento individuale e sociale.
All’interno del Festival Center, nello spazio espositivo dedicato, viene distribuito materiale informativo sulla campagna 30percento e proiettato il filmato “Un impegno, una passione. Eni attraverso e immagini”, tratto dall’archivio storico dell’azienda.

Il Festival dedicherà un Omaggio a Sembène Ousmane proponendo tutti i film del regista senegalese recentemente scomparso. Considerato il padre del cinema africano, con i suoi film (e anche con i suoi romanzi), Sembène è stato sempre un attento osservatore della realtà africana, mostrando al mondo intero le lotte e i problemi dell’Africa prima e dopo l’Indipendenza. Attraverso la sua filmografia completa sarà posibile ripercorrere 50 anni di storia africana. Alla indiscussa qualità artistica delle sue opere, Sembène ha sempre accompagnato un profondo impegno sociale e morale che l’ha spinto ad utilizzare il cinema come uno strumento educativo per il suo popolo e per la comunità. Ogni film affronta una tematica di particolare valore educativo: in Borom Sarret (1963) e Camp de Thiaroye (1987) denuncia le ingiustizie della colonizzazione), in La noire de…(1966) racconta i problemi legati all’immigrazione femminile in Francia, in Mooladé (2003) affronta il problema delle mutilazioni sessuali femminili, in Faat Kiné (2000) tratta dell’emancipazione della donna in Africa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>