Di Caprio: anche i divi di Hollywood vogliano salvare la terra… nella realtà!

di isayblog4 Commenta

Il 22 aprile 1970, rispondendo ad un appello lanciato dal senatore democratico Gaylord Nelson, 20 milioni di cittadini americani si mobilitarono per una spettacolare dimostrazione a favore della salvaguardia dell’ambiente. Da quel giorno il 22 aprile è diventato la Giornata mondiale della Terra (Earth Day), un evento internazionale, oggi celebrato in 174 paesi del mondo, che ha per scopo la sensibilizzazione del pubblico sui temi della conservazione dell’ambiente in cui viviamo.È la giornata simbolo della sensibilità ambientale collettiva, in cui ognuno di noi ha il compito di sensibilizzare i propri familiari, amici e colleghi, l’Earth Day è un’occasione unica per sentirci tutti coinvolti e responsabili: perché non è affatto detto che non possiamo essere noi a cambiare il mondo. A Hollywood molti attori si fanno portavoce dei problemi ambientali, ad esempio Leonardo Di Caprio è impegnato con la Fondazione ambientalista che ha creato e segue insieme a sua madre, e con la Green Cross International, l’associazione ecologista presieduta da Michail Gorbaciov. Dice di usare, per la sua automobile, ‘combustibile ibrido’ e pannelli solari nella sua abitazione. Leonardo Di Caprio, ha seguito le orme di Al Gore, producendo un documentario sui problemi dell’ ambiente: The 11th hour. Il problema siamo noi – sostiene l’attore – se come esseri umani abbiamo creato le condizioni per la nostra imminente estinzione e se siamo pronti ad intervenire per arrestare la catastrofe ecologica che incombe sul futuro nostro e delle prossime generazioni.

www.yahoo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>