“Cinema senza Barriere” parte a Bari

di Blogger Commenta

 Da oggi parte a Bari parte l’edizione del “Cinema senza barriere”,con la proiezione di “Little Miss Sunshine” il progetto pensato per condividere cultura e promuovere pari opportunità nella fruizione di un genere di intrattenimento abitualmente destinato solo alla parte abile della popolazione. A Bari i disabili della vista e dell’udito possono finalmente godere del piacere del cinema insieme alle loro famiglie e ai loro amici. Il terzo appuntamento di “Cinema senza barriere”, nella sala 1 del Multicinema Galleria, è alle 18.30 e poi alle 21.00, con la proiezione di “Little Miss Sunshine”, di Jonathan Dayton e Valerie Faris, una commedia cinica e stavagante, divertente e amara, che nel 2006 ha entusiasmato la critica riscuotendo grande successo presso il pubblico italiano e internazionale.

Il sindaco di Bari Michele Emiliano esprime il suo entusiasmo: “Una comunità coesa e solidale è una comunità forte, capace di affrontare i problemi e le sfide del suo tempo: dal prossimo 10 marzo Bari saprà essere ancora più accogliente e inclusiva. Con “Cinema senza barriere” vogliamo portare nelle sale cinematografiche coloro che hanno disabilità della vista e dell’udito, insieme alle loro famiglie e ai loro amici. Grazie al sostegno di BNL, banca tesoriera dell’Amministrazione comunale, e in sinergia con l’associazione AIACE, l’Ente Nazionale Sordi e l’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, questo progetto intende migliorare la qualità delle nostre vite e far sì che la cultura sia effettivamente il luogo dove combattere la separazione e la solitudine. Ci auguriamo di essere in tanti a riempire la sala del Multicinema Galleria.”

www.comune.bari.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>