Festroia: le comunita’ religiose in un film

di isayblog4 Commenta

Festroia racconta la storia di due mondi separati diversi, terzo film di Niels Arden Oplev dopo Portland e We shall overcome. La storia è tra realtà e finzione, ispirato da una storia vera, quella di una, giovane estromessa dalla sua comunitá per aver messo in discussione la severita’ della religione, il film narra il dramma di Sara, poco piu che diciasettene proveniente da una famiglia orgogliosa di appartenere alla comunita’ dei Testimoni di Jeova.

La giovane sara s’innamora di un giovane esterno alla comunitá, a quel punto la sua vita cambia perchè dovrá decidere se restare in famiglia o nella comunitá che costituiscono un mondo separato e con leggi proprie, o se rinunciare ad affetti ed amici, e al suo vecchio mondo.
Interpretato da Rosalinde Mynster, Pilou Asbæk, Jens Jǿrn Spottag, il film si condensa in uno psicodramma che ben denuncia i guasti di comunitá dominate da dogmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>