Racconti dell’ età dell’ oro: storie vere sotto il regime comunista

di Blogger Commenta

 Il 18 Settembre esce Racconti dell’ età dell’ oro, un film rumeno composto da varie storie collegate tra loro per l’umore, la trama e i dettagli del periodo storico: l’unica auto che vedrete per strada è la DACIA, la versione del posto della Renault 12; il programma televisivo giornaliero dura solo due ore; tutti rubano dallo Stato; il cibo è più prezioso del denaro; devi obbedire agli ordini del partito malgrado siano assurdi. La gente ha un’espressione cupa, eppure, nel profondo, è ancora viva e vuole amare ed essere amata.

Trama film Racconti dell’ età dell’ oro

Gli ultimi 15 anni del regime di Ceausescu furono i peggiori della storia della Romania. Tuttavia, la macchina della propaganda dell’epoca si riferisce immancabilmente a quel periodo come a “l’epoca d’oro”…

Racconti dell’età dell’oro” riadatta per il grande schermo le più note leggende metropolitane del periodo. Leggende comiche, bizzarre e sorprendenti abbondavano, ispirate agli eventi surreali della vita di tutti i giorni sotto il regime comunista.
L’umorismo è ciò che ha tenuto i romeni in vita, e “Racconti dell’età dell’oro” vuole ricatturare quello stato d’animo, riproducendo la sopravvivenza di una nazione che doveva ogni giorno affrontare la logica distorta della dittatura.

Racconti dell’età dell’oro” è una combinazione di varie storie vere che ritrae un’era in cui il cibo era più importante del denaro, la libertà era più importante dell’amore e la sopravvivenza era più importante dei principi.

www.archibaldfilm.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>