Il film “Qualcosa di speciale”: quando l’amore ti dà un’altra possibilità!

di Blogger Commenta

 Il nuovo film con Jennifer Anistone e Aaron Eckhart “Qualcosa di speciale” esce Venerdì nelle nostre sale cinematografiche. Diretto da Brandon Camp già sceneggiatore di Dragonfly il film “Qualcosa di speciale” è una commedia che ha anche del dramma, parlando della morte della moglie del protagonista e l’elaborazione del lutto. I due protagonisti si incontreranno e anche se hanno difficoltà a credere ancora nell’ amore scopriranno che questo sentimento è più forte delle loro convinzioni.

La trama del film “Qualcosa di speciale”

Il Dottor Burke Ryan (Aaron Eckhart) dopo aver perso la moglie 3 anni prima in un grave incidente, per riuscire a elaborare il lutto scrive un libro su come superare i propri problemi e ritrovare l’ autostima, anche se in realtà non riesce a mettere in pratica i suoi consigli! Il Dott. Burke parte per Seattle per tenere unn seminario e lì incontra Eloise Chandler (Jennifer Aniston).
Eloise è una donna che ha giurato a sè stessa di non innamorarsi più perchè nella sua vita ha sempre incontrato uomini sbagliati e ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla sua attività: un bellissimo negozio di fiori.
Il destino decide per loro… al primo sguardo i due si sentono subito attratti e tra i due accadrà qualcosa di speciale!

Uscita al Cinema: 13/08/2010
Regia: Brandon Camp
Sceneggiatura: Brandon Camp, Mike Thompson
Attori: Jennifer Aniston, Aaron Eckhart, Martin Sheen, Sasha Alexander, Judy Greer, Dan Fogler, Gina Holden, Joe Anderson, John Carroll Lynch, Frances Conroy, Michelle Harrison, Michael Kopsa, Patricia Harras, Rekha Sharma, Brandon Jay McLaren, Alessandro Juliani, Daniel Bacon, Darla Vandenbossche
Fotografia: Eric Alan Edwards
Montaggio: Dana E. Glauberman
Musiche: Christopher Young
Produzione: Universal Pictures, Relativity Media, Stuber Productions
Distribuzione: 01 Distribution
Paese: Canada, Gran Bretagna, USA 2009
Genere: Drammatico, Sentimentale
Durata: 124 Min
Formato: Colore 1.85 : 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>