Checco Zalone a Hollywood alla vigilia degli Oscar

di Blogger Commenta

 Trasferta americana, a Los Angeles, per Checco Zalone e Gennaro Nunziante insieme ai loro due film, “Cado dalle nubi” e “Che bella giornata“, alla vigilia della notte degli Oscar. Saranno ospiti di Los Angeles, Italia, il tradizionale appuntamento con il nostro cinema organizzato da Pascal Vicedomini.
Sarà Martha De Laurentiis, moglie di Dino scomparso di recente, a inaugurare il 20 febbraio con un omaggio al leggendario produttore la 6° edizione di Los Angeles, Italia che si terrà dal 20 al 26 febbraio al Mann’s Chinese 6 Theatre. Un altro omaggio sarà riservato a Mario Monicelli che verrà ricordato con la proiezione del film “I soliti ignoti”.

I film protagonisti che verranno presentati al pubblico americano sono: strong>Sorelle mai, Femmine contro maschi, Maschi contro femmine, I cento passi, Il dolce e l’amaro, Father, Rasputin, Vallanzasca-Gli angeli del male. Ci saranno anche l’Etoile Roberto Bolle e il pianista jazz Stefano Bollani che si esibirà con un omaggio a Nino Rota e Federico Fellini.

L’happening ‘tricolore’ di Hollywood prevede un omaggio al 150° anniversario dell’Unità d’Italia con una retrospettiva di film, curata da Cinecittà Luce, che hanno contribuito a formare e consolidare la coscienza nazionale: tra gli autori in programma Germi, Vancini, Magni e fratelli Taviani.

Numerose poi le anteprime in programma, a cominciare da Into Paradiso di Paola Randi, Gorbaciof di Incerti, Io sono con te di Chiesa, La scomparsa di Patò di Mortelliti, La prima notte della luna di Guglielmi e Atlantis Down di Bartoli.

Anteprima americana inoltre per i documentari 1960 di Salvatores, Dante Ferretti: scenografo italiano di Giagni e per quattro documentari dell’archivio Eni. Proiezione speciale anche per Un anno dopo-Memory Hunters realizzato dagli allievi dell’Accademia dell’immagine dell’Aquila, città martoriata dal terremoto a cui è dedicato il poster della manifestazione.

Dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è arrivata una medaglia di bronzo quale suo premio di rappresentanza al 15/o Capri-Hollywood.

Fonte: Cinecittà News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>