Film “Gangor”: le donne dell’India e la loro drammatica vita

di Blogger Commenta

 Il film “Gangor” è una storia di donne che hanno il coraggio di lottare per la dignità femminile. La relazione distruttiva tra un fotoreporter di classe media urbana e la povertà del mondo rurale espropriato della sua dignità. Una storia che non rappresenta l’India da un punto di vista occidentale, ma che riguarda tutti i cittadini di questo mondo.
“Gangor” è diretto da Italo Spinelli e uscirà al cinema l’11 marzo.

Gangor” trama:
Gangor è la storia del fotoreporter Upin, inviato nel Bengala occidentale per un reportage sullo sfruttamento e la violenza subita dalle donne tribali.
A Purulia, accompagnato dal suo assistente Ujan, mentre fotografa un gruppo di indigene intente a lavorare, Upin mette a fuoco Gangor rimanendo profondamente turbato dall’immagine di lei mentre allatta il suo bambino.
La foto viene pubblicata in prima pagina suscitando scandalo e la vita di Gangor cambia drammaticamente.
Upin ignaro di tutto, dopo essere tornato a Calcutta da sua moglie, ossessionato dal pensiero di Gangor, decide di tornare a Purulia per ritrovarla.
Upin scoprirà cosi di essere diventato, senza volerlo, strumento della stessa violenza che avrebbe voluto fermare.

Gangor” trailer:

Uscita al Cinema: 11/03/2011
Regia: Italo Spinelli
Sceneggiatura: Italo Spinelli
Attori: Adil Hussain, Samrat Chakrabarti, Priyanka Bose, Seema Rehmani, Tillotama Shome
Produzione: BìBì Film, Isaria Productions srl, Nirvana Motion Pictures Ltd., in collaborazione con Rai Cinema
Distribuzione: Cinecittà Luce
Paese: Italia, India 2010
Genere: Drammatico
Durata: 91 Min

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>