Clint Eastwood forse a Bologna al Biografilm festival

di Blogger Commenta

 Al Biografilmfestival di Bologna potrebbe arrivare Clint Eastwood : l’attore-regista sta girando infatti un film sulla vita di Edgar Hoover, capo Fbi, e non si esclude una sua partecipazione. Anche perché il festival di Andrea Romeo gli ha reso omaggio già lo scorso anno e ha anche lanciato una sottoscrizione per portare il regista americano in Italia (costo stimato della sua presenza circa 40 mila euro). Finora sono stati raccolti circa 7.000 euro, donati da imprese e attività commerciali del territorio oltre che da privati.

Il Biografilmfestival si svolgerà dal 10 al 20 giugno, con una durata prolungata a 11 giorni e un’edizione dedicata agli anni ’80. Promosso dall’associazione Fanatic about festivals, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, il festival propone un concorso di 10 film tutti a tema biografico e non ancora distribuiti in Italia.

In particolare si parlerà della nascita della coscienza ecologica post Chernobyl, la fine delle ideologie e l’avvio della rivoluzione digitale. Inoltre, il pubblico potrà scegliere e votare direttamente sul sito il proprio film preferito, tra quelli anni ’80 proposti dalla manifestazione, e vederlo poi a giugno.

Alle biografie raccolte nell’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano (Arezzo) sarà dedicato “Il paese dei diari”, spettacolo teatrale scritto e interpretato da Mario Perrotta e co-prodotto dal festival. Per l’occasione il fondatore dell’Archivio, il giornalista Saverio Tutino riceverà il Premio Lancia Celebration of Lives.

Fonte: Cinecittà news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>