“The Beaver” con Mel Gibson in America è stato un flop

di Blogger Commenta

Il pubblico americano ha tutt’altro che riempito le 22 sale dove è stato proiettato nel week-end The Beaver, il film di Jodie Foster con Mel Gibson che sarà presentato durante la 64 edizione del Festival di Cannes nella sezione fuori concorso il 17 maggio.

Secondo il sito Box Office Mojo, la media per sala di 4.727 dollari (per un totale di quasi 104.000) lo piazza al 62° posto tra gli incassi nel primo week end delle 139 pellicole uscite in un numero ristretto di sale prima della distribuzione a tappeto. Ad esempio il film Black Swan (Il Cigno Nero con Natalie Portman) alla sua prima uscita ristretta nel dicembre scorso incassò 80.000 dollari per sala.

The Beaver, che è costato la bellezza di ben 21 milioni di dollari, sarà distribuito a tappeto in America a partire dal 20 maggio, dopo essere passato a Cannes.

Non è ancora chiaro se Mel Gibson, che nel film interpreta un uomo d’affari depresso che riesce a comunicare solo attraverso un peluche (il castoro), si deciderà a partire per la Croisette, dopo essere stato al centro di numerosi scandali, ultimo dei quali gli insulti sessisti e razzisti alla sua ex Oksana Grigorieva.

Fonte: Cinecittà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>