Olivia Wilde, “Cambio Vita” e il seno finto

di isayblog4 Commenta

 

C’è tempo ma i fans aspettano con ansia di vederla ancora una volta in tutto il suo splendore. Il prossimo 30 settembre, uscirà nelle sale di tutto il mondo il film “Cambio Vita” e tra i protagonisti ci sarà la nuova, piccola grande stellina di Hollywood che risponde al nome di Olivia Wilde. Nonostante sia una giovane attrice, sia come età che come esperienza, è già considerata davvero una sex symbol e più che le sue interpretazioni vanno fortissimo le sue mise. Nel film in questione in particolare, interpreterà la moglie di un marito molto speciale.Non è da meno lei che, per volere della stessa produzione ha un seno differente dal suo. Tra le poche ad avere il coraggio di ammetterlo ha detto che le è stata ritoccata tale parte del corpo perchè ritenuta non perfetta.

La scena in questione è soprattutto quella di sesso tra Olivia e il co-protagonista Ryan Reynolds in cui appunto l’attenzione è rivolta verso le parti intime. Tuttavia non è stata un’altra attrice a sostituirla, oggi con le nuove tecnologie usate non sempre è necessario, ma è comunque stato indispensabile ridefinirne i capezzoli e la forma. Il motivo principale di tutto questo comunque non era legato ad un difetto fisico della giovane attrice ma al fatto che il suo seno, come sempre in questi casi, era ricoperto da un posticcio, come spesso fanno le star del cinema quando devono girare delle scene ad alto tasso erotico sul set per evitare che tutti vedano le proprie nudità.

La telecamera, infatti, per sbaglio aveva inquadrato proprio tale difetto o meglio dire trucco e la scena era diventata poco verosimile. A questo punto la stessa produzione ha avvisato la Wilde che era necessario muoversi in un altro modo. L’attrice non ha potuto fare altro, per il bene del film, che acconsentire.Del resto non può lasciare cadere le aspettative del pubblico e deve mantenere alte il suo profilo. In più, è già stata contattata per interpretare la pornostar Linda Lovelace come ha detto a E! News: “Sarebbe un grande onore. E’ un ruolo bellissimo. Era una donna molto affascinante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>