Twilight e Robert Pattinson: Breaking Dawn e rivelazioni curiose

di Francesca Commenta

 

Mentre i fan continuano ad affollare le sale per visionare o rivedere i loro beniamini nella nuova parte della saga dei vampiri più amata del mondo, lui continua a ricordare alcune imbarazzanti scena di Breaking Dawn-prima parte della serie nota a tutti con il nome di Twilight.A colpire di più la scena di sesso, finalmente, tra i due amanti ora sposati Bella ed Edward. La parte è interpretata rispettivamente da Kristen Stewart e Robert Pattinson tra una smentita e l’altra, realmente fidanzati nella vita. Proprio quest’ultimo ha raccontato del grande imbarazzo provato durante quei momenti in cui non c’era assolutamente intimità, ma moltissima gente sul set ad osservare, dello staff e non.

Insomma, per quello che ha confessato le scene di sesso sul set possono essere molto pesanti soprattutto se l’ambiente non è quello ideale. “Di solito te ne stai lì con indosso un minuscolo perizoma… Ma a me ne hanno dato uno piuttosto grande ma per le mie misure era comunque troppo stretto… ero a dir poco ridicolo”. Kristen invece è più categorica e non sembra contenta di tanta morbosità intorno all’argomento:  “E’ come se fosse diventata la scena più importante del film. E’ così assurdo”.

 

Visto che però i fan vogliono conoscere il più possibile dei segreti del film e della loro relazione, vissuta fino ad oggi sotto i riflettori sono stati costretti a confessare ogni più pruriginoso dettaglio per bocca di Pattinson:”Alla fine mi sono ritrovato a pensare a cose puramente vanitose. Quel perizoma era davvero troppo piccolo e mi rendeva ridicolo”. Se è vero che l’immaginazione supera la fantasia, non deve essere stato facile girare con un abbigliamento di questo tipo che potrebbe rendere ridicolo anche il più sexy degli uomini. Figuriamoci poi se è piccolo. Non è andata meglio con la scena del parto come ha continuato: “E’ stata una delle scene più incredibili da girare, perché è molto violenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>