Sara Tommasi e il film porno girato contro la sua volontà

di Francesca Commenta

 

La notizia del film porno girato da Sara Tommasi qualche giorno fa, aveva fatto velocemente il giro della rete, ma ora nuovi particolari interessano questa curiosa storia. Non sarebbe stata lei a volerlo, non avrebbe scelto di intraprendere questa particolare carriera consapevolmente. La vicenda si tinge, così, di giallo e tra smentite continua una storia che ha tutta l’aria di essere il tormentone gossipparo dell’estate.

La soubrette, ha scritto adesso una lettera di suo pugno in cui avrebbe accusato il produttore della pellicola, Federico De Vincenzo, di averla drogata per poter girare al meglio le scene incriminate. Raggiunto dalla notizia quest’ultimo ha smentito dicendo: “Mai assunte sostanze e con me Sara ha firmato un regolare contratto di collaborazione”.

Del resto questa nota della Tommasi giunge casualmente poco dopo una intervista dell’avvocato Alfonso Luigi Marra nella quale veniva ipotizzato l’uso di cocaina da parte della Tommasi prima o durante le riprese.Proprio a Marra e all’avvocato Saverio Campana, Sara avrebbe conferito il mandato di presentare un esposto alla Procura di Milano ai fini del sequestro del video e quant’altro. Lo stesso avv. Marra dovrebbe agire per il risarcimento dei danni. Pronto a rispondere, del resto, il produttore del film, Federico De Vincenzo, il quale ha detto. “La signorina Sara Tommasi, con la quale ho sottoscritto un regolare contratto di collaborazione, non ha mai assunto alcuna sostanza stupefacente né prima e né durante le riprese del video porno di cui sono produttore.Non so cosa pensare? L’ho sentita poco fa, dopo la diffusione del comunicato, e mi ha confermato di voler continuare con gli altri progetti che avevamo in cantiere”. ha detto a Tgcom24.Una storia confusa e particolare che è destinata probabilmente ad avere un seguito e con Sara, ormai abbiamo capito, le curiosità non sono mai troppe e nulla è davvero mai scontato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>