Angelina Jolie ha l’epatite C?

di Francesca Commenta

 

Quando si tratta di personaggi famosi come Angelina Jolie, ogni notizia va presa per le pinze e del resto, per via della sua magrezza più volte, proprio nel suo caso, si è ipotizzato che stesse male. Adesso attraverso le pagine di un tabloid arrivano le notizie più drammatiche, che però andrebbero confermate. Il giornale scandalistico National Enquirer, rivela che l’attrice 38enne avrebbe contratto l’epatite C, una malattie che la interessa da quando da ragazza faceva uso disinvolto di droghe.

L’altra ipotesi è che possa essersi ammalata dopo aver fatto uno dei suoi numerosi tatuaggi, visto che ne ha almeno 12. Questo senza contare che alcuni li avrebbe fatti cancellare, come quello che ricordava il suo secondo marito. Si dice addirittura che Angelina Jolie, sarebbe in lista per un trapianto di fegato. La sua portavoce, però, continua a dire che la storia è totalmente falsa e che è sempre più magra per via dello stress da lavoro e causato dai tanti viaggi di beneficienza.

Al momento, ad esempio, è tornata da un giro nei campi profughi siriani in Turchia, un’esperienza che l’ha molto impressionata. In più, anche se certamente si fa aiutare, ha pur sempre sei figli. Altre fonti anonime, invece, ritornano sull’ipotesi dell’anoressia. La sua magrezza eccessiva sarebbe iniziata dopo la conquista di Brad Pitt. Lui per lei ha lasciato la moglie Jennifer e adora le ragazze magre. Adesso è pronta anche a sposare Brad, anche se la data non è stata resa nota e lo stress cresce, ma quale sia la verità non è dato saperlo e lei è sempre più magra. Non è una novità direte voi, ma di sicuro non è normale anche se resta una donna bellissima e desiderabile. Ciò che sembra sempre più reale è, che qualunque sia la causa, possa avere bisogno di aiuto ed anche immediato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>