Demi Moore, l’attrice splendida a cinquanta anni

di Francesca Commenta

 

E’ passata attraverso il tunnel dei grossi dispiaceri Demi Moore, ma proprio quando credeva di non farcela, ha cominciato la strada della rinascita. Quella risalita che prima o poi arriva per tutti. La stessa che l’ha portata a ritrovare se stessa, la sua bellezza e oggi a cinquanta anni appena compiuti, sa che può ricominciare di nuovo. Certo, a volte qualche malinconia può farsi sentire, ma non può più distruggerla ad un anno esatto dalla discesa nel baratro. Proprio in questo mese, fu infatti annunciata la separazione dal terzo marito, Ashton Kutcher, dopo sei anni di matrimonio per via fondamentalmente di un tradimento da parte di lui con una bionda ventiduenne.

Per la povera Demi Moore arrivò l’esaurimento nervoso, cominciò a dimagrire e, alla fine, rischiò quasi di morire finendo ricoverata in un rehab. Insomma un periodo difficile, in cui appariva come il fantasma di se stessa e potevamo solo ricordare lo splendore del periodo in cui aveva interpretato film di successo come GhostSoldato Jane e La lettera scarlatta.

Adesso a cinquanta anni si volta pagina. Sul lato psicofisico tutto sembra procedere per il meglio e l’attrice è stata fotografata recentemente ad un evento a New York, ma questo non vuol dire che non abbia più problemi a livello legale. I termini del divorzio con Ashton non sono stati ancora decisi del tutto e, nonostante non si possa certo dire che abbia disagi economici, di sicuro negli ultimi anni il lavoro sul set è diminuito parecchio. Questo anche se la sua bellezza non è sfiorita. L’età però c’è e, purtroppo si fa sentire. Certo, Demi Moore ha ceduto al fascino della chirurgia estetica, almeno questo vuole il gossip, ma lei ha sempre negato dicendo: “E’ completamente falso, non ho mai fatto nessun intervento chirurgico. Il bisturi non ti rende felice”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>