Twilight fa parlare di sé per le follie di un attore

di Francesca Commenta

 

Sembrava essere definitivamente calato il sipario sulla saga che negli ultimi anni ha tenuto adolescenti e non attaccati letteralmente al grande schermo. Twilight, invece, torna a far parlare di sé per un caso più che bizzarro. Il protagonista della vicenda è stato Bronson Pelletier, uno degli interpreti secondari, conosciuto per aver vestito i panni di uno dei licantropi. Quest’ultimo è stato arrestato a Los Angeles. Il motivo? Avrebbe fatto pipi in pubblico su un aereo. L’idea è che si sia ispirato ad un noto precedente di un altro attore ben più famoso: Gerard Depardieu.

E’ stato ben presto fatto scendere dall’aereo e consegnato alla polizia. E’ giovane e si lascia prendere dalle emozioni, ma certo con questa azione ha veramente esagerato tanto che le fan sono rimaste disgustate.

L’evento è stato poi raccontato sul sito web dell’aeroporto dove è stato spiegato che le forze dell’ordine sono intervenute dopo una telefonata che lanciava l’allarme sul comportamento fuori controllo di un passeggero. I poliziotti sono entrati in azione prima possibile e hanno trovato l’attore in stato pietoso. Aveva dato in escandescenze e nessuno riusciva a farlo calmare. Il ragazzo, 25enne è stato quindi arrestato. Del resto, non è la prima volta che qualcuno del cast si comporta in modo bizzarro. Lo scorso anno Kiowa Gordon, era stato arrestato per guida in stato di ebbrezza. A chi toccherà adesso? Twilight continuerà davvero ad essere ricordato non solo per la trama accattivante e per la storia d’amore romantica tra il vampiro e l’umana? Se i suoi attori si rendono protagonisti di azioni curiose, sarà una bella lotta. Meno clamore, finalmente, intorno ai protagonisti Robert Pattinson e Kristen Stewart che, probabilmente, per il dispiacere dei fan, non trascorreranno le feste natalizie insieme. Lui, infatti, dovrebbe volare a Londra dai suoi familiari, mentre lei rimarrebbe a Los Angeles, ma non c’è nulla di certo ancora. Quello che tutti sperano è che la storia continui perché insieme formano davvero una bella coppia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>