Michael J. Fox torna con uno show in tv

di Francesca Commenta

 

Si diceva da settimane, ma visto che l’attore non è da tempo in ottima salute le certezze praticamente non esistevano e poi i dettagli erano negati al grande pubblico. Le cose adesso sono cambiate e Michael J. Fox è davvero tornato ma, questa volta, ha scelto il piccolo schermo e in tv si farà vedere in autunno sulla  Nbc con una serie ispirata alla sua vita. Si parlerà dunque anche del morbo di Parkinson, che lo ha colpito nel 2000 quando era giovanissimo e all’apice della sua carriera.

Il protagonista del film di successo “Ritorno al Futuro” aveva detto addio al mondo dello spettacolo, ma ora è tempo di riprovare. Negli ultimi anni, qualche volta, si è fatto vedere come ospite in trasmissione, ma questo forse non gli bastava più o ha solo trovato l’occasione giusta.

A dirigere la serie ci penserà Will Gluck e la location scelta per girarla è stata New York. Lo show inizierà con una  immagine di Michael sulla sedia a rotelle, ma tutto sarà puntato sulle risate e sul divertimento. Dopo dieci anni, eccolo quindi con la stessa voglia di fare, che i problemi fisici non hanno fermato. La speranza è nata in lui grazie alla presenza di un nuovo farmaco che è in grado di  tenere sotto controllo i sintomi della malattia. A fornire qualche anticipazione interessante, Jennifer Salke, presidente di Nbc Entertainment che ha detto: “E’ uno spettacolo incredibile ispirato interamente sulla sua vita di marito e padre di famiglia alle prese con la sua malattia”. L’attore non è mai stato dimenticato del tutto dai tantissimi fan sparsi per il mondo, che accolgono questa come una graditissima sorpresa. del resto, un evento del genere potrà dare nuova forza e speranza a chi si trova come lui e magari tende ad abbattersi. Un ragazzo giovane e bello colpito in gioventù dal morbo, poteva farla finita, ma lui ha trovato la forza e il mondo per vivere bene, dentro e fuori dallo schermo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>