50 sfumature di grigio e Mila Kunis

di Francesca Commenta

 

Le novità in merito al cast di 50 Sfumature di grigio, procedono a passo di lumaca. In pratica, ancora non sappiamo nulla, ma c’è una attrice che accetterebbe facilmente la parte di Anastasia Steele, cioè la protagonista. Parliamo della donna più sexy del pianeta, così come lo scorso anno l’ha eletta Esquire che è Mila Kunis.

La stessa ha anche motivato una scelta tanto scomoda che le altre colleghe si guarderebbero bene dal desiderare, perché 50 sfumature di grigio è un film erotico e sarà vietato ai minori di 17 anni, per cui le parti dedicate al sesso saranno piuttosto esplicite. La Kunis ha quindi ribadito:  “Ci sono momenti in cui vuoi fare qualcosa di divertente e diverso perché sai che facendolo starai bene”. Chissà che i produttori non la prendano in parola e, in questo caso, si troverebbe a recitare nei panni più “scomodi” di tutta la sua carriera. 

La Kunis, fino ad oggi non ha avuto problemi a girare al cinema scena di sesso, ma mai così esplicite. Ecco che in passato è stata protagonista di una scena di sesso orale con Natalie Portman ne “Il cigno nero” ma anche la “trombamica” di Justin Timberlake in “Amici di letto”. In ogni caso, non si è mai spogliata nemmeno in foto. Riuscirà mai ad essere convincente nella relazione sadomaso che coinvolge Anastasia e Christian? Intanto cresce l’attesa per il film che è legato al romanzo più famoso degli ultimi tempi che, piace o non piace, è sempre al centro dell’attenzione. La Kunis quest’anno si è fatta notare tantissimo soprattutto per la sua relazione con Ashton Kutcher che, dopo il matrimonio con Demi Moore finito male, è finito tra le sue braccia. Del resto, lei era una delle sue ex e si conoscevano da tanto tempo. Una unione che sembra felice e poi loro sono davvero bellissimi, per cui potrebbe essere destinata a durate, almeno se il film non lo faccia ingelosire troppo. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>