Nuovo capitolo di Star Wars: ecco chi è il regista

di isayblog4 Commenta

 

Ecco il nome: sappiamo finalmente chi sarà il regista in grado di dirigere il prossimo episodio di Guerre Stellari. Parliamo di  J.J. Abrams. La conferma della notizia, arriva grazia ad una rivelazione di diversi media americani e questo è addirittura il settimo film della saga, da sempre fortunata e seguitissima e di sicuro sarà l’ennesimo successo. La storia ha preso il via grazie ad una geniale intuizione di George Lucas nel 1977 e questa volta sarà affidata al cineasta che è già famoso per aver seguito un’altra serie super seguita, in questo caso per la tv. Ci riferiamo a Lost.

La scelta di Abrams da parte della Disney Pictures, ovviamente, non è stata casuale e la titolare dei diritti della più celebre delle saghe spaziali, ha voluto il meglio e colui che al momento è più in vista per il suo operato. La stessa azienda ha acquisito la Lucasfilm, marchio produttore delle avventure di Star Wars. Il regista americano, comunque, non sarà solo e accanto a lui anche  Michael Arndt, ingaggiato per la sceneggiatura.

Non tutti però sono sempre stati convinti del progetto. A mostrare le sue perplessità, negli ultimi tempi era stato soprattutto il 46enne J.J (Jeffrey Jacob), non convinto del possibile incarico. Lo stesso ha lasciato tutti senza parole dicendo: “credo che vedrò il film come spettatore pagante”. Le sue parole comunque sono state presto smentite, visto che Abrams non teme a quanto pare la concorrenza. E’ stato capace di sbaragliare la  concorrenza di altri candidati per la regia del film, come Ben Affleck, Matthew Vaughn e Brad Bird. C’è tanto tempo comunque per l’uscita del settimo episodio di Guerre Stellari, visto che è prevista per il 2015. L’attesa è lunga è vero, la curiosità è tanta, ma siamo pronti ad attendere un nuovo successo della saga forse più famosa di tutti i tempi. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>