Sofia Vergara, l’attrice dal corpo prorompente

di Francesca Commenta

 

Le forme di Sofia Vergara sono davvero esplosive e, nonostante l’indiscutibile talento, è chiaro che Madre Natura l’ha aiutata molto ad arrivare al successo. In particolare, oltre al bel viso, lei pensa si sia trattato proprio della sua scollatura, anche se non in tutti i casi essere così prorompente è un vantaggio. I problemi per lei sono cominciati sin dalla giovane età, quando i genitori ed in particolare il padre, non volevano saperne di appoggiarne le scelte artistiche. Con il suo corpo avrebbe attirato l’attenzione e lui non era d’accordo.

Per questo la Vergara ha detto: “Mio padre mi disse che se avessi fatto qualsiasi cosa di artistico, sarei sembrata una zo….a. Gli risposi che con queste enormi tette, ereditate da sua madre, sembravo già una zo….a!”. La star di Modern Family lo ha confessato durante una intervista a “Us Weekly” e ha anche ribadito che come tutti possiamo notare, non ha seguito i consigli del genitore ed ha avuto ragione. 

Il mondo dello show-biz è ai suoi piedi da tempo e sono proprio le sue curve latine a farle largo, oltre che la sua bravura innegabile. Da poco è stata la vincitrice dei SAG Awards” come membro del cast di “Modern Family”, ma il suo problema è un altro e molto più pratico nella vita di tutti i giorni. Oggi per lei è difficile trovare reggiseni “all’altezza” delle sue forme esplosive. A tal proposito, ha concluso alla faccia di chi vorrebbe avere delle forme esplosive:

La cosa ridicola è che ho queste tette enormi da quando ho 13 anni. Ero davvero magra all’epoca ed era strano avere queste fo….e tette ed essere magrissima – ha raccontato a Redbook Magazine – Sono sempre in cerca del reggiseno perfetto, è la storia della mia vita! Quando lo troverò lo indosserò per molto tempo, e forse allora la smetteranno finalmente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>