Lindsay Lohan, innamorata di Charlie Sheen sullo schermo

di Francesca Commenta

Non è un vero amore ma i giornali di gossip potrebbero sciupare fiumi di inchiostro su una possibile storia. Al momento comunque, Lindsay Lohan si innamora di Charlie Sheen solo sul piccolo schermo. E’ un momento difficile per lei e forse solo l’amore potrebbe salvarla. Si dice che faccia la escort per pagarsi i debiti, che sia riuscita a sperperare tutti i suoi soldi, che abbia dipendenze da alcol o droghe o che almeno le abbia avute. In effetti, guardandola bene, non sembra proprio vivere felice. Sheen ha voluto aiutarla, anche perché conosce il suo debole per lui.

Per farle ritrovare il sorriso, dopo anni di problemi di ogni genere, ha deciso di farla recitare in un episodio della sua sitcom “Anger management”, in cui la bad girl di Hollywood sarà una paziente. La stessa che avrà una storia con il terapeuta che indovinate chi è? Il nostro Sheen.

Del resto, i due si conoscono da tempo, si trovano bene insieme e non è la prima volta che recitano in coppia. Il feeling si è già visto nel tempo ed è innegabile, per cui perché non sfruttare l’occasione  visto che si è ripresentata? Sheen e la Lohan hanno recitato in coppia, lo ricordiamo, già in “Scary movie 5” che uscirà ad aprile. In pratica, parliamo circa della del medesimo periodo di messa in onda della puntata della serie tv. In molti sono pronti a scommettere che presto i due attori potrebbero formare la nuova coppia di Hollywood. Succederà mai? Chissà? A lei potrebbe servire anche avere un compagno ricco che possa pagare i suoi debiti, ma quello che probabilmente le farebbe più comodo sarebbe trovare un amore vero che la riporti sulla retta via prima che sia troppo tardi. Che sia Sheen o un’altra persona. Intanto al momento è tornata a recitare e questo è già un passo avanti, vediamo quanto durerà.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>