Record di incassi per gli Amanti Passeggeri di Almodovar

di isayblog4 Commenta

 

Pedro Almodovar ce l’ha fatta di nuovo e ha sbancato al botteghino con il suo film Gli amanti passeggeri“, la nuova commedia che da pochi giorni è al cinema. Eppure ha già emozionato e conquistato gli spettatori.  Da noi c’è ancora una piccola attesa ma non manca molto. Si calcola che sono nel weekend di apertura, la pellicola abbia guadagnato ben 930mila euro, con 250mila ospiti presenti in sala in tutto. In generale, Almodovar ha così battuto persino i record di tutti i suoi precedenti lavori.

La pellicola del resto era molto attesa, soprattutto in patria, tanto che addirittura era stato organizzato un flashmob animato dalla colonna sonora del film. La distribuzione da noi sarà a partire dal 21 marzo, ma intanto ci sarà la presentazione ufficiale alla presenza di Almodovar e del cast, il 14 marzo. La trama del film è molto interessante: si parla di un  assurdo viaggio in aereo verso Città del Messico.

Al momento in cui si trovano in  pericolo e lontani dai propri cari i passeggeri reagiscono divenendo estremamente disponibili verso i loro compagni di viaggio. Come sempre particolare e visionario ha riportato sul grande schermo una storia fuori dal comune che ha interessato. La Spagna, almeno ne è rimasta entusiasta. Per la precisione una nota racconta che il lungometraggio narra di “un  gruppo di variopinti personaggi si trova in una situazione di pericolo in un aereo diretto a Città del Messico. L’impotenza di fronte al pericolo scatena nei passeggeri e nell’equipaggio un’inaspettata reazione emotiva che diventa il miglior modo per sfuggire ai cattivi pensieri. Intanto, gli assistenti di volo, cercano di mettere da parte le loro vicende personali per garantire ai passeggeri il miglior viaggio possibile, in attesa di una soluzione“. Tra gli attori un cast eccellenti dove non mancano: Cecilia RothJavier CámaraBlanca SuárezCarlos Areces,  Penélope Cruz ed Antonio Banderas.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>