Gli One Direction presentano il loro film

di Francesca Commenta

one-direction-x-factor

Il loro film è pronto e lo hanno presentato. Gli One Direction, dunque, sono pronti a lasciarsi osservare con  This is us” di Morgan Spurlock, primo docu-film sulla fortunata carriera, decollata in pochi mesi a livello mondiale. Loro sono Niall, Zayn, Liam, Harry e Louis, giovanissimi ragazzi della porta accanto, ormai idoli delle adolescenti di tutto il mondo e non solo. L’occasione è stata perfetta per raccontare anche un particolare inedito che ha fatto letteralmente tremare chi li segue da sempre.

Gli One Direction, infatti, stavano per perdere uno dei loro maggiori interpreti, perché Zayn stava rischiando di uscire dal gruppo visto che faceva tardi agli appuntamenti. Una notizia che lascia senza parole, ma per saperne di più, sicuramente, non dovremo attendere molto visto che nelle sale italiane il film arriverà il prossimo cinque settembre. Pensate sia tanto? Niente paura, ci saranno delle anteprime, già a partire dal 26 agosto. Si vedranno i cantanti dal viso pulito girare il mondo e lavorare al loro tour internazionale e non mancano le immagini del concerto all’Arena di Verona, oltre a filmati delle loro vite prima e dopo la partecipazione all’X Factor inglese del 2010. In quella occasione, fu proprio il suo ideatore, Simon Cowell, a decidere di unire cinque sconosciuti e trasformarli in star mondiali.

Per la band degli One Direction, l’occasione è perfetta per mostrare veramente chi sono, visto che i giornali si divertono a ricamare sopra alle loro vite e ai loro comportamenti fin troppo. Niente sesso o droga, ma una immagine quasi fraterna di un gruppo che passa tanto tempo insieme, tanto da aver formato una vera famiglia. Molta importanza è riservata ai fan che li hanno resi famosi. Le anteprime riguarderanno in particolare le città di Milano (Uci Bicocca), Napoli (The Space) e Roma (Adriano). Il 29 agosto previsto l’arrivo nelle sale in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>