Sesso sul set? A volte si esagera

di Francesca Commenta

Orchidea_Selvaggia

 

E’ sempre finto il sesso al cinema? Sembra proprio di no e non è solo una impressione di chi guarda e pare fare la figura di un bigotto. Non si parla di pornografia, ma delle scena di amore spinte che spesso vediamo sul grande schermo. Ci sono scene storiche che hanno mostrato una certa intesa amorosa o sessuale tra le parti. Lungometraggi famosi da tale punto di vista, sono stati ad esempio: “Il postino suona sempre due volte”, “Orchidea selvaggia”,  “Ultimo tango a Parigi” o “Antichrist”.

Ancora, nonostante si dovesse simulare un rapporto si è andati troppo sul reale pure su Baise Moi“, Il diavolo in corpo” di Bellocchio,Shortbus“, “Romance“, “Pola X“.Non di rado, non sono stati gli attori a sceglierlo, ma il regista che ha voluto l’amore realistico. Qualche volta i racconti arrivano direttamente sul set e lasciano senza parole. Un esempio su tutti è quello della cena tra Jack Nicholson e Jessica Lange ne “Il postino suona sempre due volte“. Per “America 1929“, uno dei primi film di Martin Scorsese, si narra addirittura che Barbara Hershey e David Carradine, abbiano concepito un figlio in quella occasione. Del resto, stavano insieme pure nella vita. Lo hanno rivelato loro stessi.

C’è poi Antichristcon Willem Defoe e Charlotte Gainsbourg il cui amplesso è passato alla storia del cinema stesso. Si è cercato di capire se si sia trattato di controfigure, ma pare che del sesso vero tra loro ci sia stato e anche per volere di Lars Von Trier, che adora il realismo. Chiunque guardi Orchidea selvaggia“, poi resta con il dubbio. Se fosse sesso finto i due sarebbero gli attori più bravi di sempre. Per concludere, che dire dell’intimità tra Marlon Brando e Maria Schneider in Ultimo tango a Parigi“? Proprio anche grazie a questo film Bertolucci è considerato il re degli scandali. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>