Cinquanta sfumature di grigio, il primo poster italiano

di Pina Commenta

 

Originariamente scritto da E.L. James, “Cinquanta sfumature di grigio” è diventato un fenomeno globale e la trilogia, dalla sua uscita, è stata tradotta in cinquanta lingue totalizzando oltre 70 milioni di libri e e-book venduti, guadagnandosi così di diritto un posto tra le serie letterarie più vendute.

Dopo un tale successo era inevitabile che la serie avesse una sua trasposizione cinematografica, che arriverà sui grandi schermi italiani per il prossimo anno, molto probabilmente in concomitanza con il San Valentino 2015, la cui regia è stata affidata a Sam Taylor-Johnson, che si è basato sulla sceneggiatura scritta da Kelly Marcel e poi completata da Patrick Marber e Mark Bombarck.

Il progetto di portare “Cinquanta sfumature di grigio” al cinema non è stato di facile realizzazione: i diritti sono stati acquistati dalla Universal Pictures e da Focus Features nel marzo 2012, ma la lavorazione della sceneggiatura prima e la scelta dei protagonisti poi ha creato non poche difficoltà, anche per l’attenzione maniacale dei produttori nel creare una pellicola che fosse il più possibile simile al romanzo di E.L. James.

Alla fine, la scelta degli interpreti per i protagonisti di “Cinquanta sfumature di grigio” è ricaduta su Jamie Dornan  per il ruolo di Christian Grey e su Dakota Johnson per quello di Anastasia Steele. Eloise Mumford interpreta Kate Kavanagh, migliore amica e coinquilina di Anastasia Steele, Luke Grimes ha il ruolo di Elliot, il fratello di Christian, Victor Rasuk è Josè, intimo amico di Anastasia e Jennifer Ehle interpreta Carla la madre di Anastasia.

Cinquanta sfumature di grigio arriverà in Italia a febbraio 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>