Gabriele Muccino e il nuovo film: da Russell Crowe a Jane Fonda nel cast

di Pina Commenta

Per il suo nuovo film Gabriele Muccino ha chiamato a rapporto un cast stellare composto da Russell Crowe, Amanda Seyfried, Jane Fonda e Bruce Greenwood.

russell_crowe

 La produzione di “Fathers and Daughters”, questo il titolo del suo nuovo film made in USA, iniziata a Pittsburgh, è di Craig J. Flores, Nicolas Chartier e Sherryl Clark.

La sceneggiatura di cui si è occupato Brad Desch è una storia d’amore tra un padre e una figlia che vivono da 25 anni a New York. Russell Crowe interpreta un famoso romanziere, vedovo e alla prese con una malattia mentale, impegnato a tirare su, da solo, una figlia di 5 anni.

Amanda Seyfried interpreterà la figlia del romanziere nella versione adulta, nella Manhattan di oggi, che continua combattere con ciò che la travagliata infanzia le ha lasciato.

Jane Fonda interpreterà l’agente letterario del romanziere e Bruce Greenwood sarà il cognato del protagonista, impegnato in una battaglia per la custodia della bambina.

Jane Fonda ha ricevuto una nomination agli Emmy per il suo ruolo in “The Newsroom” della HBO ed ha interpretato Nancy Regan nel film “The Butler” di Lee Daniels. Prossimamente potremo vederla in “This is where I leave you”.

A proposito del film lo stesso Muccino ha detto:

Un soggetto che abbraccia un arco temporale molto lungo, di 25 anni-30 anni, con continui flashback tra passato e presente. Una storia nella quale per certi aspetti mi riconosco profondamente, nella quale mi sono immerso con tutto me stesso e nella quale, proprio per la vastità di temi che tocca e affronta ognuno si potrà riconoscere. Mi auguro di non commettere sciocchezze, ci tengo davvero e mi ha dato una carica enorme, sento un’energia esplosiva. Si mi ha cambiato pelle.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>