Angelina Jolie: la storia di Malefica aiuta a comprendere di più le persone

di Pina Commenta

È appena uscito “Maleficent” il film Disney sulla storia della strega cattiva de “La Bella Addormentata nel bosco”, interpretata dalla fantastica Angelina Jolie.

L’attrice premio Oscar ha raccontato cosa pensa di questo personaggio che sembra aver calamitato l’attenzione di grandi e piccini.

La Jolie ha ammesso che il film è decisamente più “dark” rispetto a quelli passati della Disney:

I genitori conoscono i loro figli. Quindi naturalmente ci sono bambini piccoli che sono facilmente impressionabili. Ma sinceramente penso che questo film vada bene per i bambini. Penso che potrei dire a un genitore:”Porta i tuoi bambini, potrebbero avere quel breve momento di non comprensione del buio, ma una volta compreso e conosciuto li aiuterà, perché c’è più nel buio che libera le tue paure di quello che pensi sia solo scuro, spaventoso e brutto”.

A proposito della vicenda del suo personaggio ha detto:

Le persone pensano di conoscerla da sempre. Ma nessuno sa perché è diventata così. E credo che nella comprensione di questo, comprendiamo di più le persone. Credo che questo sia interessante da esplorare. Anche lei, nello stesso tempo, non può giudicare Aurora perché è adorabile, dolce, carina e umana.

Ha poi aggiunto:

Cosa si impara quando si va a fondo in una storia e come possono le persone toccarsi a vicenda, persone che sono diverse? Penso che i bambini che sono stati vittima di bullismo o chiunque sia stato oppresso si senta coinvolto.

E alla domanda se Malefica sia o meno completamente cattiva, la Jolie risponde:

Beh, siamo chiari. Lei ancora maledice una bimba. Non è esattamente una brava persona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>