Butter on the Latch, il trailer del film di Josephine Decker

di Pina Commenta

Al Torino Film Festival troverà posto anche “Butter on the Latch” il nuovo film di Josephine Decker, che ai suoi esordi fu nominata dal «Filmmaker Magazine» tra i venticinque cineasti più promettenti del cinema indipendente.

butter-on-the-latch-still

Ecco la sinossi del film:

Nella foresta di Mendocino, nel Nord della California, si sta svolgendo un festival folk balcanico. Tra le partecipanti Isolde e Sarah, che prendono parte con grande trasporto alle attività della manifestazione, lasciandosi trascinare dall’atmosfera fuori dal tempo che vi regna. L’incontro di Sarah con un ragazzo, dal quale si sente attratta e che decide di sedurre, romperà gli equilibri, facendole scoprire sentimenti nuovi e sconosciuti, che la precipiteranno in una realtà onirica.

Ecco il trailer di Butter on the Latch

Questo il commento della regista sul suo film:

M’interessava creare quest’opera insieme a Sarah Small, una persona molto coinvolta nella comunità e nel folklore di cui avrebbe parlato il film, e che è inoltre un’artista con cui condivido l’interesse per l’improvvisazione, l’umano più profondo, ciò che è folle e sgradevole, il trascendente. Da un punto di vista cinematografico, Ashley Connor ha proposto uno stile visivo senza precedenti, che ha permesso al film di toccare un’ampia gamma di emozioni, in senso narrativo ma anche sensoriale. La sua arte ha reso possibile l’aura particolare del film e, per questo, le sono molto debitrice

La regista è molto sensibile al tema dell’arte, avendo esordito anche lavorando come artista. Josephine Decker ha fatto il suo ingresso nel circuito festivaliero internazionale al Forum della Berlinale 2014, presentando il dittico formato da “Butter on the Latch” e “Thou Wast Mild and Lovely”, entrambi rivelatori di un universo creativo che mescola horror, mélo, thriller, erotismo e femminismo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>