Sotto il regno di Enrico VIII, per la smania di potere ed assecondare il desiderio del padre e favorire l’ascesa della famiglia, la giovane Anna Bolena viene mandata alla corte d’Inghilterra con la sorella Maria . Anna attira dal principio l’attenzione del Re che però, vista la sua caparbietà, preferisce Maria che diventerà sua amante. Anna, risentita per la scelta del Re si sposa in segreto, ma viene scoperta e per questo viene esiliata in Francia. Quando Maria resta incinta, Anna viene richiamata a corte da suo padre e riesce nuovamente ad ingraziarsi il Re, ma questa volta è ben determinata a divenire molto più di una semplice amante. Grazie al suo ingegno e fascino ma anche dalla sua apparente ingenuità, Anna riesce a mettere in moto uno stravolgimento politico, e non solo che porterà al divorzio di Enrico VIII da Caterina d’Aragona e all’inevitabile scisma con la Chiesa Cattolica e che la farà salire al trono d’Inghilterra. Tuttavia, una serie di eventi porteranno Anna e Maria, una volta rivali, a riscoprire i sentimenti d’affetto reciproci che credevano finiti per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>