La notte non aspetta: dietro le luci di Los Angeles

di Blogger Commenta


Per l’acclamato romanziere James Ellroy, gli esterni assolati di Los Angeles non forniranno mai luce sufficiente per illuminare le parti più oscure di questa metropoli. Nella Città degli Angeli, i codici morali che dovrebbero governare le persone sono difficili da mantenere, soprattutto per quelli che dovrebbero difenderci e proteggerci.

Con LA NOTTE NON ASPETTA, in uscita il 27 Giugno, David Ayers, un figlio di Los Angeles, porta la sua cinepresa nelle strade che non vediamo sulle cartoline, ma che fanno parte di una città di contraddizioni, spesso con conseguenze tragiche.

Keanu Reeves interpreta Tom Ludlow, un veterano poliziotto del LAPD che ha difficoltà ad andare avanti dopo la morte della moglie. Quando emergono delle prove che lo coinvolgono nell’esecuzione di un suo collega, è obbligato a scontrarsi con la cultura poliziesca di cui ha fatto parte durante tutta la sua carriera, portandolo alla fine a mettere in discussione la lealtà di quelli che lo circondano.

Il vincitore dell’Academy Award Forest Whitaker interpreta il Capitano Jack Wander, il mentore e superiore di Ludlow. In questo cast stellare figurano anche Hugh Laurie, Chris Evans, Jay Mohr, John Corbett, Cedric the Entertainer, Amaury Nolasco, Terry Crews, Naomie Harris, Martha Higareda, Common e The Game.

La sceneggiatura è tratta da una storia originale di James Ellroy ed è stata scritta da James Ellroy, Kurt Wimmer e Jamie Moss. Ayer, conosciuto per aver inserito del realismo estremo in pellicole come Training Day e Harsh Times – I giorni dell’odio, è il regista.
Il film è prodotto da Lucas Foster, Alexandra Milchan e Erwin Stoff, mentre Armon Milchan, Michele Weisler e Bob Yari sono i produttori esecutivi.

Distribuisce 20th Fox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>